Formfutura Atlas Support™ Natural

Materiale di supporto per la stampa 3D Next-Gen, solubile in acqua fredda

  • Maggiore stabilità termica
  • Ideale per dual extruder
  • 100% biodegradabile
  • € 36,11 € 42,49 -15%(€ 12,04 / 100 g)

IVA 22% inclusa spese di spedizione escluse

In Magazzino

Al momento abbiamo un numero elevato di ordini.
Ordina ora per ricevere il tuo ordine il giorno mercoledì, 09 dicembre. Grazie per la tua comprensione.

Aggiungi alla lista dei desideri

Art.-Nr.: FF-175ATLAS-NAT-0300, Contenuto: 300 g

EAN: 8718924476017

  • Maggiore stabilità termica
  • Ideale per dual extruder
  • 100% biodegradabile

Informazioni prodotto & dati tecnici:

Art.-Nr.: FF-175ATLAS-NAT-0300
Art. nr.: 175ATLAS-NAT-0300
Marche (produttori): Formfutura
Contenuto: 300 g
Sconti: dal 10%
Diametro: 1,75 mm , 2,85 mm
Tipologie di prodotto: PVA & Materiali di Supporto
Proprietà: idrosolubile
Colore del filamento: Naturale
Colori RAL: RAL 2012
Peso netto: 300 g
Temperatura di lavorazione consigliata: 180 - 205 °C
Temperatura per piattaforma consigliata: non richiesto

Descrizione del prodotto

Atlas Support™ di Formfutura è un'evoluzione del filamento di supporto PVA convenzionale.

Atlas Support™ presenta una stabilità termica di molto superiore a quella del "normale" filamento PVA, garantendo una lavorazione più stabile con dual-extruder.

Atlas Support™ è utilizzabile con una varietà di materiali come il PLA, ABS, PETG, ASA, HIPS, Flexifil, ecc...

Atlas Support™ è solubile in acqua fredda ed è biodegradabile al 100%.

  • Stabilità termica migliorata
  • Eccellente solubilità in acqua fredda
  • Grande adesione a numerosi materiali
  • Trattamento inodore

Il materiale è ideale per stampanti a doppio estrusore come Ultimaker 3 o BCN3D Sigma.

Domande & risposte su: Formfutura Atlas Support™ Natural

Ricevi risposte specifiche direttamente dai clienti che hanno valutato questo prodotto.

Recensione prodotti

3,2 su 5 stelle
2 (33%)
0 (0%)
2 (33%)
1 (16%)
1 (16%)

6 valutazioni
1 recensione dei clienti in italiano
3 recensioni dei clienti in altre lingue

Lo sapevi?

Sulla Stazione Spaziale Internazionale è presente una stampante 3D dal 2017!