Mosaic Element

Stampante 3D multimateriale e multicolore

  • Massima temperatura di stampa 350 °C
  • Letto riscaldato fino a 120 °C
  • Gestione automatica del filamento
  • Cloud con software di slicing CANVAS
  • € 6.499,99

IVA 22% inclusa spese di spedizione escluse

Spedizione: 17.01.2022 - Ordine anticipato possibile

Contenuto: 1 pz.

Aggiungi alla lista dei desideri

Art.-Nr.: MOS-ELEMENT, Contenuto: 1 pz.

  • Massima temperatura di stampa 350 °C
  • Letto riscaldato fino a 120 °C
  • Gestione automatica del filamento
  • Cloud con software di slicing CANVAS

Informazioni prodotto & dati tecnici:

Art.-Nr.: MOS-ELEMENT
Art. nr.: ELEMENT
Marca: Mosaic
Contenuto: 1 pz.
Tipologie di prodotto: Stampanti 3D
Assemblaggio: Già assemblata
Tecnologia di stampa: FFF - FDM - LPD
Display stampante: Touch - Display
Sistemi operativi supportati: Windows (7 +), Mac OS X (10.7 +)
Tipo di estrusore: Direct Drive Extruder
Numero di estrusori: single
Formati supportati (Slicer): STL, OBJ
Piattaforma di costruzione riscaldata:
Spazio riscaldato:
Diametro del filamento: 1,75 mm
Volume di costruzione [LxLxA]: 355 x 355 x 355 mm

Descrizione del prodotto

La stampante 3D multimateriale e multicolore di Mosaic estende ciò che l'azienda ha imparato dai suoi prodotti di successo per la stampa multimateriale, integrandolo in un flusso di lavoro continuo.

Caratteristiche principali

  • Temperatura massima di stampa 350 °C, temperatura massima del letto riscaldato 120 °C
  • Volume di costruzione 355 x 355 x 355 mm
  • Estrusore modulare / accoppiato cinematicamente
  • Contenitore di risciacquo integrato con compressore
  • Display a LED dello stato di stampa
  • Cloud con software di slicing CANVAS
  • Guide lineari HIWIN
  • Sistema Core XY
  • Stepper driver Trinamic

Gestione multi-materiale e flusso di lavoro automatizzato

Una Palette X integrata nella stampante 3D consente di stampare fino a 8 diversi materiali e colori in un unico modello. Utilizzando il software di slicing CANVAS, il Mosaic Material Pod (contenitore del materiale) e i filamenti Mosaic Filaments, l'intero processo di stampa e la gestione del filamento sono automatizzati.

La stampante 3D Element può elaborare e gestire automaticamente i seguenti filamenti Mosaic:

  • Nylon e nylon CF
  • ABS
  • PLA
  • PETG
  • TPU
  • PVA
  • HIPS

Element può stampare anche filamenti di altri produttori, ma senza il vantaggio di un'alimentazione automatica del filamento.

Ogni Material Pod contiene un motore che spinge il filamento dal contenitore al Palette X e alla testina di stampa. A differenza dei dispositivi Palette esterni, la Palette X non unisce i materiali. La stampante Element, insieme alla Palette X, ha il pieno controllo sulla gestione dei materiali, il che porta a una maggiore qualità di stampa e a un minor spreco di materiale.

La stampante 3D è collegata a CANVAS tramite il cloud, un software che può essere utilizzato per creare, modificare e organizzare modelli multi-materiale. L'invio alla stampante è estremamente semplice e non richiede molto tempo.

Ampio volume di costruzione

Con un volume di costruzione di 355 x 355 x 355 mm, la stampante 3D è adatta per creare modelli di grandi dimensioni o per stampare più parti contemporaneamente.

Estrusore modulare

Un design modulare semplifica la rimozione e il ricollegamento della testina di stampa per la sostituzione o la riparazione.

Esperienza intuitiva per l'utente

La connettività cloud di Element a CANVAS ottimizza l'esperienza dell'utente, consentendo il controllo completo dei progetti di stampa direttamente dalla stampante.

Domande & risposte su: Mosaic Element

Ricevi risposte specifiche direttamente dai clienti che hanno valutato questo prodotto.

Recensione prodotti

recensioni in italiano sul prodotto Mosaic Element

Lo sapevi?

Sulla Stazione Spaziale Internazionale è presente una stampante 3D dal 2017!