mebs.tech Hemera WaCo Mod

Raffreddamento ad acqua per l'estrusore E3D Hemera

  • Plug & Play
  • Sostituisce il raffreddamento ad aria
  • Compatibile con tutti i componenti Hemera
  • € 89,99

IVA 22% inclusa spese di spedizione escluse

In Magazzino

Consegna giovedì, 13 maggio: Ordina entro lunedì alle ore 11:00.

Contenuto: 1 pz.

Aggiungi alla lista dei desideri

Art.-Nr.: MBT-MEBS-HEMERA-WACO, Contenuto: 1 pz.

EAN: 4270002484900

  • Plug & Play
  • Sostituisce il raffreddamento ad aria
  • Compatibile con tutti i componenti Hemera

Informazioni prodotto & dati tecnici:

Art.-Nr.: MBT-MEBS-HEMERA-WACO
Art. nr.: MEBS-HEMERA-WACO
Marca: mebs.tech
Contenuto: 1 pz.
Tipologie di prodotto: Upgrades per stampanti 3D

Descrizione del prodotto

Stampa efficiente in camere riscaldate

Con il nuovo Hemera WaCo Mod di mebs.tech, l'Hemera E3D potrà sviluppare le sue massime prestazioni anche in una camera riscaldata.

Il surriscaldamento dovuto a un raffreddamento insufficiente diventerà un ricordo. Un altro vantaggio dell'Hemera WaCo Mod è che anche il motore viene raffreddato in modo efficace, grazie superficie di contatto più ampia.

La stampa 3D in camera riscaldata consente una maggiore resistenza e riduce il rischio di deformazione durante la lavorazione di filamenti tecnici come nylon, policarbonato e ABS.

Plug & Play

Il raffreddamento ad acqua si installa sull'Hemera E3D in pochi semplici passaggi. Dopo aver riempito il circuito di raffreddamento, il sistema può essere utilizzato immediatamente. Tutte le viti e gli strumenti necessari per questo sono inclusi nella fornitura.

Compatibilità

Hemera WaCo Mod è compatibile con tutti i componenti Hemera E3D.

È possibile utilizzare il kit di raffreddamento ad acqua E3D, ma i tubi in silicone non sono compatibili con i collegamenti a innesto Festo. Si consiglia quindi di sostituire i tubi in silicone con tubi in PVC.

I collegamenti a innesto Festo da 6 mm sono installati di serie. Questi possono essere sostituiti con tubi di diametro più piccolo o più grande. Prestare attenzione alla dimensione della filettatura: G1 / 8 ".

Sostenibilità "Made in Germany"

Il prodotto è "Made in Germany" per consentire percorsi di consegna brevi e per offrire la massima qualità. L'imballaggio è in lamiera e può quindi essere riutilizzato per riporre attrezzi o pezzi di ricambio.

Il materiale di riempimento e la custodia per gli attrezzi sono di carta e possono essere riciclati in modo ecologico.

Contenuto della fornitura

  • Heat sink:
    Alluminio anodizzato opaco incolore
  • Cover flap:
    Alluminio anodizzato opaco incolore
  • Guarnizione:
    2 x O-ring NBR 70 35 x 1.5
  • Viti:
    2 x viti M3 x 30 a testa cilindrica DIN 912 - finitura nero ossido
    4 x viti M3 x 10 a testa svasata ISO 10642 - finitura nero ossido
  • Connessioni push-in:
    2 x Festo NPQH-L-G18-Q6-P10
    1 x Festo NPQH-DK-M5-Q4-P10
  • Perno cilindrico:
    DIN 7 A1 4 X 24 h8
  • Cacciavite offset:
    1 x ISO 2936 acciaio SW 2 temperato
    1 x ISO 2936 acciaio SW 2.5 temperato
  • Composto termico:
    0,5 g di pasta H Termopasty

Maggiori informazioni

Quando si utilizza un raffreddatore in rame, è necessario l'uso di liquido di raffreddamento, altrimenti le parti possono corrodersi. La temperatura massima dello spazio di installazione è limitata dai componenti di E3D. Il motore non deve superare la temperatura di 85 °C. Si consiglia di utilizzare tubi in PVC con diametro esterno di 6 mm.

Avvertenze

Avvertenza : Attenzione

Thermal Grease

Avvertenze:

  • P273 - Non disperdere nell’ambiente.
  • P501 - Smaltire il prodotto/recipiente in conformità con le norme locali/nazionali.

Indicazioni di pericolo:

  • H400 - Molto tossico per gli organismi acquatici.
  • H410 - Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

Domande & risposte su: mebs.tech Hemera WaCo Mod

Ricevi risposte specifiche direttamente dai clienti che hanno valutato questo prodotto.

Recensione prodotti

recensioni in italiano sul prodotto mebs.tech Hemera WaCo Mod

Lo sapevi?

Il concetto di stampante 3D è nato nei primi anni '80 dall'inventore statunitense e ingegnere Chuck Hull, che fondò anche la società 3D Systems.