colorFabbFilamento Steelfill

Filamento di acciaio per applicazioni speciali nella stampa tridimensionale

  • Finitura perfetta
  • Unico al tatto
  • Più pesante del normale PLA
  • Contiene polvere di metallo fine
  • Adatto ad un uso avanzato
  • € 49,89 (€ 6,65 / 100 g)
  • da 2 solo € 44,91 / pz. -10%

IVA 22% inclusa spese di spedizione escluse

Ancora 2 pezzi in magazzino

Consegna martedì, 20 novembre: Ordina entro lunedì alle ore 11:00.

Materiale di riempimento:
  • colorFabb Filamento Brassfill 750 g
  • colorFabb Filamento Bronzefill
  • colorFabb Filamento Copperfill
  • colorFabb Filamento Steelfill
Aggiungi alla lista dei desideri

Art.-Nr.: CF-8719033555655, Contenuto: 750 g

EAN: 8719033555655

1,75 mm / 750 g: € 49,89 (€ 6,65 / 100 g)
da 2 € 44,91 (€ 5,99 / 100 g)
2,85 mm / 750 g: € 49,89 (€ 6,65 / 100 g)
da 2 € 44,91 (€ 5,99 / 100 g)
1,75 mm / 1500 g: € 79,99 (€ 5,33 / 100 g)
da 2 € 71,91 (€ 4,79 / 100 g)
2,85 mm / 1500 g: € 79,99 (€ 5,33 / 100 g)
da 2 € 71,91 (€ 4,79 / 100 g)
  • Finitura perfetta
  • Unico al tatto
  • Più pesante del normale PLA
  • Contiene polvere di metallo fine
  • Adatto ad un uso avanzato

Informazioni prodotto & dati tecnici:

Marche (produttori): colorFabb
Contenuto: 750 g
Diametro: 1,75 mm, 2,85 mm
Colore del filamento: Grigio / Argento
Peso netto: 750 g
Velocità di stampa consigliata: 40 - 100 mm/s
Temperatura di lavorazione consigliata: 195 - 220 °C
Diametro - Tolleranza: ± 0,05 mm

Descrizione del prodotto

Ugello in acciaio

L'elevato contenuto di acciaio presente nel materiale Steelfill crea un effetto molto abrasivo sui normali ugelli in ottone. Dopo circa 1,5 kg, è possibile riscontrare l'impatto del materiale sulla qualità della stampa, sebbene non sia ai livelli dell'XT-CF20.

Pertanto, raccomandiamo l'uso di un ugello indurito.

Piano riscaldato

Steelfill può essere facilmente stampato su un piano di stampa non riscaldato con BlueTape o spray apposito. Se la stampante 3D è dotata di piano riscaldato, consigliamo di riscaldarlo a una temperatura di circa 50°C.

Altezza strato

Per le prime stampe di prova, si consiglia di utilizzare un'altezza dello strato compresa tra 0,2-0,27 mm, stampando con ugelli da 0,4 mm.
In generale, si otterrà una buona quantità di flusso con le impostazioni predefinite, evitando l'intasamento dell'hot-end.

Impiegando altezze inferiori, è necessario ridurre la velocità di stampa o la temperatura. Inoltre, il flusso deve essere regolato.

Temperatura di stampa

In termini di prestazioni, Steelfill è abbastanza simile a Bronzefill. Per la maggior parte dei dispositivi, la temperatura prevista per PLA standard è un buon punto di partenza.

Raffreddamento

Steelfill è molto efficace durante il raffreddamento durante la stampa. Si consiglia di procedere al raffreddamento solo se il modello lo richiede: in caso di ricchezza di dettagli, spigoli vivi, ecc.
Un minore raffreddamento significa una migliore adesione dello strato. La capacità di raffreddamento iniziale dovrebbe aggirarsi attorno al 50%.

Ritrazione

Prima di impostare i valori per la ritrazione, assicurarsi che la temperatura e la velocità siano già ottimali.
I valori di ritrazione del PLA sono un buon punto di partenza per la maggior parte delle stampanti. Tuttavia, è possibile attendersi valori leggermente più alti per ottenere risultati migliori.

Info maggiori

SUGGERIMENTO! A seconda del tipo di set-up, stampante 3D e slicer-software, può accadere che i filamenti metallici colorFabb necessitino un flusso maggiore rispetto al normale PLA.

Per rendere il lavoro finale brillante, potrai lucidare la stampa finita. Inizia con una granulometria di 120-180, via via usa una granulometria più fine e come tocco finale passa un semplice panno bianco con pulitura.

Attenzione! Questo prodotto è consigliato solo all'uso di utenti avanzati.

Consigli utili nel Tutorial

Domande & risposte su: colorFabb Filamento Steelfill

Ricevi risposte specifiche direttamente dai clienti che hanno valutato questo prodotto.

Recensione prodotti

3,0 su 5 stelle
1 (50%)
0 (0%)
0 (0%)
0 (0%)
1 (50%)

2 valutazioni

Non sono ancora state scritte recensioni in italiano, ma è presente 1 recensione in un'altra lingua.


Le prime stampanti 3D industriali esistevano già negli anni '80, quando i primi programmi CAD apparvero sul mercato.