ProFab3D Premium PLA Blue

Filamento perfetto per la ProFab Mini, blu

Questo prodotto non è più offerto dal produttore
  • Alta qualità
  • Elevata affidabilità
  • Basse tolleranze di produzione

Prodotti simili:

3DJAKE ecoPLA Blu Chiaro
Fillamentum PLA Crystal Clear Iceland Blue
3DJAKE ecoPLA Blu Scuro

Informazioni prodotto & dati tecnici:

Diametro: 1,75 mm
Tipologie di prodotto: Filamenti PLA
Colore del filamento: Blu
Peso netto: 750 g
Temperatura di lavorazione consigliata: 190 - 210 °C
Temperatura per piattaforma consigliata: non richiesto

Descrizione del prodotto

Alta qualità

Grazie a rigorosi test e procedure dettagliate di controllo qualità, ProFab3D è in grado di fornire materiali affidabili e di alta qualità che offrono sempre ottimi risultati. Il sistema di misurazione laser del diametro, fa sì che il materiale mantenga un diametro costante e una tolleranza di ±0,02 mm.

Materiale sviluppato per ProFab Mini

Grazie alla partnership strategica con Polymaker, uno dei principali produttori di materiali del settore, ProFab3D ha sviluppato un materiale apposito per la ProFab Mini e il suo short-end corto. È estremamente affidabile e può garantire lunghe ore di stampa.

Sicuro per l'uso domestico

Il PLA Premium (acido polilattico) di ProFab è una bioplastica derivata dallo zucchero del mais, della barbabietola da zucchero e di altre colture. È completamente sicuro per l'uso domestico, senza odore nocivo durante o dopo la stampa.

Efficiente ed economico

Uno degli obiettivi principali di ProFab3D è quello di rendere la stampa 3D più economica e accessibile ai nuovi utenti e agli hobbisti, fornendo una qualità superiore a un prezzo competitivo sia per la stampante che per i costi dei materiali.

Varietà di colori

ProFab offre una vasta gamma di cinque colori che possono essere trasformati in modelli di tutti i tipi - dagli accessori per la casa realizzati come hobby alle soluzioni di prototipazione più professionali.

recensioni in italiano sul prodotto ProFab3D Premium PLA Blue

Lo sapevi?

Le prime stampanti 3D industriali esistevano già negli anni '80, quando i primi programmi CAD apparvero sul mercato.